Corso obbligatorio prevenzione ludopatia

45,00 145,00 


I gestori e il personale delle sale gioco, bar, tabaccherie e altre attività con giochi d’azzardo dovranno partecipare a corsi formativi di 8 ore.
I tabaccai, invece, dovranno seguire un corso di 2 ore e potranno ottenere crediti formativi dai corsi precedenti. Chi non si adegua rischia sanzioni pecuniarie e la temporanea chiusura dell’attività. Il primo corso disponibile in provincia di Firenze è previsto per fine ottobre. CORSO 100% IN PRESENZA

COD: lud Categoria: Tag:

Corso formativo obbligatorio per Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi per la prevenzione alla ludopatia


Inizio Secondo corso: giovedì 29 febbraio 2024 dalle ore 13:30 alle ore 18:30

Sede di svolgimento: Marini Formazione, Piazza Firenze 2 Lastra a Signa Firenze

Contenuti del corso: Nel corso di formazione, verranno esaminati gli impatti psicologici del gioco d'azzardo e come identificare i giocatori problematici. Sarà affrontato il ruolo del tabaccaio nel riconoscere i segni della ludopatia. La normativa sul gioco lecito, i diritti dei consumatori e la pubblicità del gioco d'azzardo e le caratteristiche dei giochi d'azzardo che causano dipendenza e i meccanismi del disturbo da gioco d'azzardo. I partecipanti acquisiranno conoscenze approfondite sui meccanismi della dipendenza da gioco d'azzardo, sulle strategie di prevenzione e sulle modalità per offrire supporto alle persone affette da questa dipendenza. Inoltre, il corso potrebbe coprire argomenti come la legislazione vigente in materia di gioco d'azzardo, le responsabilità del gestore nel promuovere un ambiente
di gioco responsabile e le procedure da seguire in caso di sospetta ludopatia. Corso 100% in presenza con docente.

Chi deve seguire il corso di corso di 8 ore? Tutti i Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi completamente sprovvisti di qualsiasi attestato formativo obbligatorio regionale.

Chi deve seguire il corso di corso di 2 ore? Tutti i Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi che hanno già svolto in precedenza corsi rivolti ai destinatari dei locali dedicati al gioco in via non esclusiva aventi natura abilitativa per un complessivo monte orario di 6 ore, previa consegna della documentazione attestante la frequenza per avere il riconoscimento delle ore.

Chi deve seguire il corso di corso di 5 ore? Tutti i Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi che hanno già svolto in precedenza corsi di sensibilizzazione, ai sensi della l.r. 57/2013, attivati ed erogati dai Ser.D, di almeno 3 ore documentabili, come previsto dal Piano Regionale di Prevenzione: previa consegna della documentazione attestante la frequenza per avere il riconoscimento delle ore.

8 ore è di € 145,00 (iva compresa) - 100% in presenza
2 ore è di € 45,00 (iva compresa) - 100% in presenza
5 ore è di € 50,00 (iva compresa) - 100% in presenza

Quali sanzioni rischiano i Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi per il mancato adempimento all'obbligo formativo sulla prevenzione alla ludopatia?
Secondo quanto emerso, il mancato adempimento dell'obbligo formativo sulla prevenzione alla ludopatia da parte dei gestori di sale gioco, centri scommesse, locali pubblici e tabacchi può comportare diverse sanzioni. Queste possono includere sanzioni amministrative da € 1.000 a € 5.000, la chiusura temporanea dell'attività e la chiusura temporanea degli apparecchi da gioco mediante sigilli. È importante che i gestori rispettino tale obbligo formativo per evitare tali sanzioni e contribuire alla prevenzione della ludopatia.

Cosa è la Ludopatia?
La ludopatia è un disturbo psicologico caratterizzato da un'ossessione per il gioco d'azzardo e un'incapacità di controllare l'impulso di scommettere denaro. Questa dipendenza può avere gravi conseguenze personali, sociali ed economiche. È importante cercare aiuto professionale se si sospetta di soffrire di ludopatia.

Chi deve seguire il corso obbligatorio per la Ludopatia?
Il corso obbligatorio per la ludopatia deve essere seguito da chiunque lavori in ambito di gioco d'azzardo, come gestori di sale giochi, personale delle case da gioco e operatori del settore. Anche coloro che sono coinvolti nella prevenzione e nel trattamento della dipendenza da gioco d'azzardo possono essere tenuti a seguire questo corso.

In cosa consiste il corso di formazione obbligatorio sulla prevenzione alla ludopatia per Gestori Sale gioco, Centri scommesse, Locali pubblici e Tabacchi?
Il corso di formazione obbligatorio sulla prevenzione della ludopatia per gestori di sale giochi, centri scommesse, locali pubblici e tabacchi è un requisito fondamentale stabilito dalle normative regionali e nazionali. Questo corso mira a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per gestire in modo responsabile la relazione con la clientela a rischio di ludopatia, nonché per riconoscere i segnali di dipendenza da gioco d'azzardo e adottare le misure appropriate per prevenirla e affrontarla. La Legge Regionale 3/2017 e altre disposizioni normative prevedono che i gestori e collaboratori di sale giochi, centri scommesse, bar, tabacchi e locali pubblici con apparecchiature per il gioco d'azzardo siano tenuti a partecipare a questi corsi di formazione obbligatori. In sintesi, il corso obbligatorio sulla prevenzione della ludopatia per gestori di sale giochi, centri scommesse, locali pubblici e tabacchi è un importante strumento per garantire un'operatività responsabile nel settore del gioco d'azzardo e per contribuire alla tutela della salute pubblica.

Formazione erogata da Agenzia Formativa Accreditata dalla regione Toscana (OF0296)